L’INNNOCENZA DEL VERSO

Locandina serata poesia Normanna Ferro - 12.04.2024

LA POESIA DI NORMANNA FERRO

Perché una serata sulla Poesia?
Per proporre un momento di ascolto intimo delle proprie emozioni, che solo la poesia sa dare.
Le parole del verso sanno toccare corde profonde e far risuonare sentimenti sopiti o temuti o lasciati sepolti sotto modi convenzionali di vivere, doveri, rinunce, negazioni.
Eppure, dentro ognuno di noi, alberga, con radici tenaci, il desiderio di bellezza e di speranza, fonti di vita e di rinascita, che nessuna violenza e nessuna oppressione potrà mai spegnere del tutto.

 

L’appuntamento del 12 aprile 2024 è all’insegna della poesia.

Viene presentato il secondo libro scritto da Normanna Ferro “L’innocenza del verso” (Campanotto Editore).
L’autrice, medico in pensione, è poetessa dall’adolescenza e appartiene al gruppo teatrale “I drammadilli”.
Scrive poesie dall’adolescenza. Le sue poesie sono senza data perché nascono in pochi minuti, altre nel corso di decenni in quanto “le parole si cercano, a volte anche a lungo, e solo quando si trovano danno vita al loro destino”.

Con la sua opera prima “Ogni cuore è pieno di stanze” ha vinto: il Premio Speciale al Concorso Internazionale Poseidonia-Paestum 2022, Menzione Speciale al Premio Internazionale Città di Arona 2022 ed il Premio Nazionale “Rubiana-Dino Campana” 2023.

Durante la serata verranno proposti brani musicali e il ricordo delle due poetesse di Chiavris: Elda Lenarduzzi e Iride Smaniotto.

Ingresso con offerta libera devoluta al CENTRO RACCOLTA FARMACI DI UDINE

PRENOTA QUI

 


Scarica la locandina

Locandina serata poesia Normanna Ferro - 12.04.2024

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *